Barano, ecco il primo punto! Con la Mariglianise mancano i gol, non le emozioni.

Sharing is caring!

Capitan Ferrari, una traversa per lui oggi

Il primo punto in campionato è, al tempo stesso, un risultato, a suo modo, storico: il pari ad occhiali rimediato dal Barano sul campo della Mariglianese è il primo pareggio senza gol degli aquilotti in Eccellenza.  Al di là delle statistiche, però, a far sorridere mister Monti sono soprattutto i progressi mostrati dalla squadra, che già sette giorni fa non aveva sfigurato a Casoria. In casa del Marcianise (compagine che nello scorso week end ha battuto il Savoia) gli aquilotti giocano una buona gara, nonostante le numerose ed importanti assenze. E mostrano di avere carattere da vendere.

LA FORMAZIONE. Assenti i due Arcamone (Angelo per infortunio, Chicco per squalifica) e Pasqualino Accurso, mister Monti è costretto a schierare ben quattro under in campo. Esordio dal primo minuto per Daniele Scritturale, autore di una buona gara a centrocampo. Migliaccio viene schierato nel ruolo di esterno alto a sinistra; mentre in difesa si rivede Errichiello. Assento Angelo Arcamone, il peso del reparto offensivo è sulle spalle di Rizzo e Cuomo.

LA PARTITA. Nei novanta di gioco mancano i gol. Non le emozioni e le occasioni da gol. Il Barano Calcio scende in campo con la solita grande attenzione tattica, e con la voglia di portare a casa un risultato positivo. Gli aquilotti si rendono pericolosi più volte: dopo pochi minuti è Rizzo ad impensierire Cangiano, ma la girata del bomber bianconero, da buona posizione, è troppo centrale ed il numero uno locale neutralizza. Poco dopo è il capitano Pietro Ferrari a sfiorare il gol, ma la conclusione del grintoso centrocampista si stampa sulla traversa. Se Martucci non viene quasi mai chiamato in causa, non si può dire altrettanto di Cangiano che poco prima dell’intervallo viene battuto, sugli sviluppi di un calcio di punizione, da Capone: la terna arbitrale però annulla. Si va così al riposo sullo 0 a 0. Nella ripresa, la Mariglianese scende in campo con maggiore verve e ben presto acquisisce il pallino del gioco. I padroni di casa vanno in gol con Forino, ma come capitato nel primo tempo al Barano, la terna annulla. Il Barano contiene e prova in ripartenza a pungere: a migliore occasione, nei secondi 45’ di gioco, capita a Scritturale che, servito da Cuomo, è troppo frettoloso al momento della conclusione, mandando così oltre la traversa. Nei minuti conclusivi, i padroni di casa recriminano per l’atterramento in area di Tedeschi, ma la terna non ravvisa gli estremi per concedere il calcio di rigore. Matura così il primo punto in campionato per il Barano Calcio. Nonostante le assenze e la difficile trasferta, la squadra di Monti si conferma in crescita. E soprattutto dimostra di avere carattere da vendere anche nelle avversità.

ECCELLENZA – GIRONE A

3° Giornata

MARIGLIANESE – BARANO 0  – 0

MARIGLIANESE: Cangiano, Sparano, Forino, Cardore, Caccia, Pellini, Tedeschi, Romano, Di Biase, Amoroso, Russo.

A disposizione: De Falco, Marulli, Sansone, De Stefano, Pezzella, Raiola, Silvano. All. Peluso

BARANO: Martucci, Errichiello, Di Costanzo, Ferrari, Monti, Chiariello, Scritturale, Capone, Rizzo, Cuomo Migliaccio (30’ s.t. Trani)

A disposizione: Di Chiara, Iacono, Conte, Romano, Manieri, Filosa. All. Monti

Arbitro: Sig. Simone D’Incecco di Perugia

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *