BARANO, PRIMA GIOIA IN CAMPIONATO. CAPONE E CUOMO FIRMANO IL SUCCESSO SUL PIMONTE

Sharing is caring!

CANTA CAPONE. Il gol di Gianluca al 7′

Prima vittoria in campionato per il Barano Calcio. Sono le reti di Capone e Cuomo, entrambe realizzate nella prima frazione di gioco, a permettere agli aquilotti di avere la meglio su un buon Pimonte. La compagine bianconera gioca una prestazione convincente e, forte dell’iniziale vantaggio messo a segno da Capone dopo 7’, sfiora in più circostanze il raddoppio, ma al tempo stesso viene salvata da uno strepitoso Martucci in un paio di occasioni. Nella ripresa, il Barano parte decisamente meglio degli avversari, ma nonostante le palle gol costruite, non riesce a chiudere la gara. Nelle battute conclusive, il Pimonte riapre la partita con una veloce ripartenza finalizzata da Ascione. Il Barano resta in dieci uomini (espulso per doppio giallo Capone) ma riesce a portare a casa un successo preziosissimo!

La partita. Parte subito bene il Barano, pericoloso già al 3’ con Arcamone ma Cirillo si rifugia in angolo. Poco dopo, al 7’, gli aquilotti passano in vantaggio con Capone. Il numero quattro bianconero, appostato al limite dell’area, raccoglie il suggerimento di Rizzo (autore di una grande azione personale sulla destra ) e insacca. Al 14’ ancora Barano: Cirillo blocca il tiro centrale di Rizzo. Al 26’ grande stoccata di Pelagione dal limite, ottima la risposta di Martucci. Al 37’ Chicco Arcamone riceve da Capone e scaglia un gran tiro deviato in corner da Cirillo. E’ il preludio al raddoppio. Al 40’ Cuomo, direttamente da calcio d’angolo, disegna una parabola che non lascia scampo al numero uno ospite. Poco prima dell’intervallo, Martucci è attento sulla punizione di Pelagione. Al riposo si va col Barano sul doppio vantaggio. Nella ripresa, Rizzo ci prova al 7’ su punizione, ma il tentativo risulta alto. Al 10’ Barano vicinissimo al tris. Cirillo bravo su Arcamone e Cuomo, quindi provvidenziale anticipo di Starita sullo stesso Angelo Arcamone. Al 20’ bolide di Monti su punizione. Cirillo la alza sulla traversa. Sul corner conseguente bianconeri ancora vicini alla rete. A dieci dalla fine, Ascione riapre il match. Ripartenza ospite. Ascione sorprende il Barano con un’azione personale che culmina con un destro potente e preciso. 2-1. Prima del triplice fischio, il Barano resta in dieci uomini per il doppio giallo rimediato da Capone. Non succede però più nulla e gli aquilotti possono brindare così al primo successo in campionato!.

ECCELLENZA – GIRONE A

4° GIORNATA

BARANO – PIMONTE 2 – 1

BARANO: Martucci, Errichiello, Di Costanzo, Capone, Monti, Chiariello, Di Massa (15’ s.t. Migliaccio), Arcamone G., Arcamone A., Rizzo, Cuomo.

A disp. Di Chiara, Trani, Scritturale, Manieri, Romano, Filosa. All.Monti

PIMONTE: Cirillo, Grosso, Russo (Redinni), D’Amaro (Buondonno), Starita, Stile (Cortiglia), Conò (Donnarumma), Panariello, Ascione, Pelagione (Marasco), Sorrentino.

A disp: Somma, Durazzo. . All. Durazzo.

Arbitro: Sig. Palomba di Torre Del Greco (ass. De Pascale e Columbro).

Reti: 7’ Capone, 40’ Cuomo, 34’ s.t. Ascione (P).

Note. Ammonisti Sorrentino, Arcamone G, Capone. Al 38’ s.t. Capone è stato espulso per doppio giallo.

Spettatori: 150 circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *